Benvenuto su BAUBAU.EU
Login/Create an account |
HomeTopicsYour AccountSubmit News  


home.gif Home

community.gif CommunityShow/Hide content
arrow.gif Forum
arrow.gif Regolamento
· ForumAppelli
utenti.gif UtentiShow/Hide content
arrow.gif Profilo Utente
contenuti.gif Notizie utiliShow/Hide content
arrow.gif Condominio
arrow.gif Vacanza
arrow.gif PetTherapy
arrow.gif Salute
arrow.gif Bravo Padrone
arrow.gif Normativa
arrow.gif Moduli denunce
arrow.gif Psicologia
arrow.gif Gatti
info.gif InfoShow/Hide content
arrow.gif Passaparola
arrow.gif Statistiche
arrow.gif Linkaci
showpic1.gif Links Amici
showpic7.gif Banner & LinkShow/Hide content
arrow.gif Banners
arrow.gif Altri Links
showpic3.gif AlimentazioneShow/Hide content
arrow.gif Gatto
arrow.gif Cane
showpic5.gif SvagoShow/Hide content
arrow.gif Gif Animate
arrow.gif Sfondi
arrow.gif Video
arrow.gif Pps
web.gif RecensioniShow/Hide content
arrow.gif Schede Animali
news.gif Ringraziamenti



è anche su





Rubrica di
psicologia canina





Memo

BauBau




 




Verifica la provenienza del microchip

Notizie su altri animaliAltri animali: Caccia, strage di specie protette Uccisa cicogna nera in Toscana
Postato il Martedì, 28 settembre @ 10:58:33 CEST di scick



Il presidente del Wwf: esemplare rarissimo, impossibile non riconoscerlo

ROMA - La prima giornata di caccia si è aperta sotto i peggiori auspici: incidenti tra cacciatori, come quello accaduto in provincia di Ascolti Piceno dove un uomo è stato raggiunto dai pallini partiti dal fucile del padre caduto a terra; multe emesse per continue violazioni da parte delle guardie volontarie venatorie del WWF; Centri Recupero Animali Selvatici dell'associazione in piena attività con rapaci come gheppi, poiane ma anche aironi feriti da armi da fuoco.
L'icona di una giornata funesta per quanto riguarda le specie più rare e protette del nostro paese è l'esemplare di Cicogna nera abbattuta a colpi di fucile in una delle più belle e importanti zone umide toscane, nel padule di Fucecchio. Proprio per quest'area il WWF aveva da tempo chiesto di istituire un'area protetta essendo l'ultima grande zona umida della Toscana ancora priva di tutela. La cicogna nera era stata avvistata da alcune settimane assieme ad un gruppo di cicogne bianche dal Centro di Ricerca del Padule di Fucecchio e segnalata a tutti gli organi di vigilanza.
«Impossibile non riconoscere un esemplare di Cicogna nera - ha dichiarato in una nota Fulco Pratesi, Presidente onorario del WWF - Il tipo di volo, le dimensioni e i colori ne fanno una specie inconfondibile. Chi ha sparato contro questo animale, di cui restano solo circa 10 coppie nidificanti nel nostro paese e per questo considerato rarissimo, aveva tutta l'intenzione di abbatterla magari portandosi il trofeo in casa. E` un gesto che sommato ai tanti simboleggia quanto la caccia in Italia sia un'attività incompatibile con la ricchezza di biodiversità del nostro paese, con la sicurezza e soprattutto con le norme europee che vietano rigorosamente di sparare a specie rare e per questo protette e impongono di tutelare anche quelle cacciabili. Inoltre la caccia in Italia viene ancora svolta in periodi delicatissimi per la riproduzione di molte specie animali come è accaduto con le preaperture decise in molte regioni e che per questo violano le stesse indicazioni UE oggi anche Legge dello Stato».
La Polizia provinciale ha avviato le indagini sull’abbattimento del raro esemplare. «Quello accaduto nel Padule di Fucecchio è un gesto scellerato che mette a rischio un raro esemplare di volatile. Il bracconaggio è un’attività ignobile che rischia di gettare un’ombra sull’intera categoria di cacciatori che in realtà sono spesso i primi ad impegnarsi per la tutela del patrimonio ambientale». Con queste parole il Presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci e la Vicepresidente, Laura Cantini (Assessore con delega alla Caccia) hanno condannato il fatto. «Non è un problema di normativa - hanno aggiunto - Le leggi di tutela che vietano rigorosamente di sparare alle specie rare e protette, ci sono. Vanno fatte rispettare».
Fonte: LaZampa.it

 

· Inoltre Notizie su altri animali
· News by scick


Articolo più letto relativo a Notizie su altri animali:
Mamma orsa ferma un'auto in difesa dei cuccioli




Punteggio Medio: 2.5
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente





 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



In applicazione della legge n. 62 del 07.03.2001, si precisa che il presente sito viene aggiornato ad intervalli irregolari.


BauBau.eu è un Sito che non si occupa solo di cani, ma di tutto il mondo animale. Cerchiamo di liberare dalle gabbie i cani ospiti dei canili. E' puramente informativo e amatoriale. Tutti i contenuti sono frutto della continua ricerca in rete di informazioni e notizie utili da parte dell'Amministrazione.
BauBau.eu non è legato ad associazioni animaliste. Il suo scopo è solo la visualizzazione degli appelli dei cani rinchiusi in canile. L'Amministrazione si dissocia da qualunque commento che non riguarda gli appelli dei cani e ne declina ogni responsabilità all'autore.
Tutte le immagini e i contenuti sono di proprietà di BauBau.eu: la loro diffusione è consentita solo nei termini di sponsorizzazione degli appelli.



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.33 Secondi